3 segreti per stare bene


Una vita attiva, relazioni sociali stimolanti e una dieta adeguata: ecco gli ingredienti di base per stare bene, sentirsi in forma e vivere a lungo con piacere.

Attività fisica e vita sociale

Un passo fondamentale per promuovere e mantenere una buona salute nel tempo, è lo sviluppo di attività sociali e sportive che permettono di stare con gli altri. Per ottenere il massimo beneficio da olio d'oliva e cibi sani, è importante integrarli con attività fisica quotidiana. Correre in compagnia, giocare una partita a tennis o a calcio è più efficace che esercitarsi da soli. Allenarsi con qualcuno e scambiare quattro chiacchiere, una spinta allegra per uno stile di vita complessivamente sano!

Olio extra vergine, parte di una dieta sana

L'extra vergine d'oliva svolge al meglio il suo ruolo salutare se integrato in una dieta sana. LaDieta ellenica è la prima dieta dell’area mediterranea, è la “versione originale” di quella che tutti oggi conosciamo come Dieta mediterranea. La Dieta ellenica è essenzialmente la dieta dell’Atene antica. Gli ateniesi sceglievano il cibo con grande attenzione al suo valore nutrizionale. Oggi, la loro, sarebbe considerata una dieta dei poveri. Gli ateniesi però erano ricchi e potevano permettersi di mangiare quello che volevano ma preferivano cibi che assicurassero salute e forma fisica.

La Dieta ellenica è ricca di ortaggi di ogni genere, germogli d’orzo, farro legumi, noci; prevede una o due volte alla settimana carne, pollame o pesce; si completa con yogurt, formaggio, frutta e vino da consumarsi con moderazione. Erbe aromatiche e olio extra vergine d'oliva sono ingredienti da inserire in ogni pasto. Questa è l'essenza di una dieta sana, ricca di quei cibi che meglio promuovono una buona salute e facilitano il controllo del peso nel tempo.

Extra vergine: ricerca del piacere e salute

Sempre più persone consumano quotidianamente olio d'oliva. Alcuni ricercano una varietà di gusti e amano i sapori unici. Sono persone attratte dall'esplorazione di nuovi modi per preparare piatti deliziosi. Altri lo utilizzano unicamente perché fa bene secondo il rimedio naturista tradizionale che prescrive di consumarne due cucchiai ogni giorno per mantenersi in buona salute e vivere cent'anni.

Il profilo gustativo dell'extra vergine è molto complesso. L'olio d'oliva è essenzialmente il succo del frutto dell'ulivo. Le sue caratteristiche gustative dipendono dal tipo di ulivo e dal grado di maturazione delle olive al momento della raccolta e dell'estrazione. Più verdi sono le olive, più l'olio estratto è amaro e piccante. Un olio ottenuto da olive con grado di maturazione basso si sposa alla perfezione con un buon aceto balsamico per un pinzimonio valorizzato con olive da tavola. A un grado di maturazione maggiore corrisponde un olio più equilibrato nel gusto e nel profumo. In passato, nell'olio s’intingeva un pane rustico di farro e orzo. Oggi se ne può fare un aperitivo o un piccolo antipasto. Uno stuzzichino prima di mangiare, diminuisce l’appetito e aiuta a regolare la velocità con cui si consumerà il pasto.

Un’abitudine della tradizione mediterranea permette, curiosamente, di regolare la velocità di assunzione del cibo: è l’uso di parlare a tavola. È difficile mangiare velocemente se si è immersi in una conversazione con amici o famigliari! Mangiare meno e apprezzare di più i pasti, è il proposito di ogni programma dietetico; un metodo sano ed efficace anche per dimagrire.

Fonte energetica extra-eccellente

L'olio d'oliva, grazie al suo alto contenuto di grassi monoinsaturi è una fonte energetica di primaria importanza e aiuta a mantenere il peso ideale. L’uso regolare di extra vergine è efficace per:

  1. evitare un consumo eccessivo di carne generalmente ricca di grassi saturi nocivi;
  2. in cucina rimpiazzare i grassi saturi nocivi (contenuti anche nel burro, nelle margarine, in molti olii vegetali, nello strutto, ecc);
  3. controllare l’appetito; le diete a base di alimenti lavorati e ricche di zuccheri raffinati, invece, stimolano la fame; alla fine si mangia di più e più spesso; eccesso di cibo e attività fisica scarsa, sono alla base dell'accumulo di grasso nel corpo;
  4. migliorare le proprie prestazioni: l’olio extra vergine d’oliva fa bene al cuore e al cervello (aspetto dimostrato dalla ricerca scientifica e che affronteremo in un prossimo articolo).


Che la medicina sia il tuo cibo e il cibo la tua medicina”: afferra già oggi l’occasione di fare il primo passo verso uno stile di vita più sano e più felice. Assaggia l’extra vergine greco e comincia a godere delle proprietà che sono alla base della Dieta ellenica tradizionale. La Dieta ellenica è progenitrice della moderna Dieta mediterranea. Ha assicurato e assicura ancora, a chi la mette in pratica, forza, salute e longevità. Philippos offre olii extra vergini di grande qualità, prodotti secondo la tradizione e conservati in una struttura capace di mantenerne intatti tutti gli elementi preziosi che accompagnano in un mondo di piacere e benessere. Ordinare Philippos ti farà sentire, da subito, parte di uno stile di vita migliore.

 

FONTI: 

Study on fat intake and the damage excessive saturated fat does to your health www.neurology.org

Cognitive finction is imporved by monounsaturated fat intake from olive oil www.heart.org

  • Home
  • Concept
  • Shop
  • The Olive Oil
  • Cooking corner
  • Blog
  • Contacts